Monday Mix #4

Altro mese, altre letture. Visto che settembre è un giro di boa e che per tanti (me compresa) è il vero capodanno, ho pensato di concentrarmi sugli “istinti settembrini”, quelli che spingono a un cambiamento, che ci invogliano a reinventarci e che ci portano a scrivere liste di buoni propositi. L’autunno è una stagione estremamente…

Trust me, you can write

Ho imparato a scrivere piuttosto presto. Da bambina mi piaceva tantissimo, inventavo storie continuamente e mi facevo regalare blocchi di carta per riempirli di fantasia. Tutti mi dicevano che da grande sarei diventata una scrittrice, con una passione del genere. In effetti crescendo non ho mai smesso di scrivere, sono passata dalle poesie, dalle canzoni,…

Monday Mix #3

Distrazione tra le distrazioni. Agosto è tempo di fermarsi, pensare, leggere, fare altro. Ecco qualche istigazione al mind wandering consapevole. Raccontarsi per farsi ricordare The Ballerina Project Shakespeare’s cure for xenofobia Lavoro culturale – che cosa si aspetta da me la gente? L’illusione di essere élite  Cinque personal essay da leggere quest’estate The New Yorker…

L’arte di perdere (e altri consigli per la sopravvivenza)

È arrivato il momento del sovraccarico. Giorni, mesi a correre e fare, per poi ritrovarsi completamente sfiniti e persi, con la mente offuscata e pesante. Come se in realtà non avessimo fatto nulla. Per non parlare del costruire: pura fantasia. Certe volte per superare i problemi o per affrontare la vita con le spalle sufficientemente…

Tardi in base a cosa?

Come va il rinnovamento, mi chiedono a volte. Va, va bene, va lento, va a momenti, va alla grande. Non c’è una risposta esatta e costante, segue il flusso dei miei sbalzi d’umore, degli entusiasmi e degli incoraggiamenti (da me e per me). Devo dire però che la carica non mi molla e che nonostante…

Un tesoro tutto mio

Ho ritrovato un piccolo scrigno prezioso, come sono felice. Mi è venuta la nostalgia. Ho trovato i miei vecchi blog. Anche se “trovare” non è proprio la parola giusta, i blog non si perdono, i diari si perdono, si mettono dentro a scatoloni, si chiudono nelle cantine. Così sì che si perdono. Ma i blog…

Monday Mix #2

La festa dei ciliegi in fiore a Berlino Franco Battiato canta La Cura accompagnato dalla Ensemble Symphony Orchestra 15 Humor books that are capable of literally making you laugh out loud Le anticipazioni letterarie per la primavera. Stati Uniti a prevalenza. La solitudine dei traduttori Eight simple but powerful habits that will make you more successful…

Monday Mix #1

Un mix di letture e canzoni con cui riflettere, caricarsi e ispirarsi per iniziare la settimana 😉 Consigli di scrittura e di vita di Isaac Asimov In questo ultimo periodo sto ragionando sul tempo, sul mio ritmo, quello passato e quello futuro. Ragiono seriamente sulle mie potenzialità e sulle cose che non ho fatto, che potrei fare…

Make-do and mend

È un periodo (lungo) che non mi sento bene. Non è un malessere fisico, fisicamente non ho niente che non va. Attenzione, quello che sto per fare non è partire con un elenco di lamentele, quello che invece voglio fare è parlare del mio problema e raccontare come ho deciso di affrontarlo. Funzionerà? Speriamo, non…

Illustrazioni carine a tema piante

Sono patita delle illustrazioni, mi piacciono tantissimo e passo ore su Pinterest a cercarne di nuove e a scoprire nuovi disegnatori da seguire. Visto che è primavera, ho deciso di condividere alcuni disegni che fanno venire voglia di avere il pollice verde e di riempire la casa di piantine. E anche di saper disegnare (cosa…

Social media che?

Essere un social media manager, oggi, vuol dire tutto e vuol dire niente. È una professione, c’è, esiste, persa in una moltitudine di definizioni e di sottodefinizioni; dall’altra parte, un po’ com’è stato per fotografi e dj, il social media manager spesso è il classico lavoro improvvisato. Del cugino nerd, di quello che da un…

Un cielo d’estate

Adesso a casa c’è solo silenzio o suono artificiale, che ogni tanto azzittisco col pulsante “muto” e allora rimane solo il silenzio, con il ronzio del condizionatore. A casa l’aria è calda e appiccicosae sbirciando fuori il cielo è quasi denso, ma molto bello, da guardare a distanza. Non ha una base ed è tutto teso,…